A Trieste boom di pallavolisti, in gran parte donne

05 Settembre 2014

La pallavolo in Friuli Venezia Giulia è diventata un movimento in salute, sempre più iscritti, con una società triestina, il Coselli, a vantare la palma di quella con più atleti. Nell’anno 2013/2014, si sono sfiorati complessivamente quasi 10mila iscritti (9.591 per l’esattezza, n.d.r.), e di questi quasi l’80% è rappresentato dalle donne. Questo scenario fotografa la crescita del settore, soprattutto in ambito giovanile, il presidente della Federazione regionale, Giorgio Tirel, che guarda con ottimismo alla nuova stagione ormai alle porte.

“Siamo il primo sport in Europa e in Italia per numero di tesserate – conferma il massimo dirigente della Federvolley – e anche fra i maschi ci difendiamo bene”. Un maggiore incentivo per questo sport arriverà anche con l’inizio dei Mondiali femminili che scatteranno tra pochi giorni. In bocca a lupo ragazze!